fbpx

Pasta al pomodoro fresco e basilico

Condividi su:
Pasta al pomodoro fresco e basilico

Preparazione

Metti in una ciotola la farina setacciata ed aggiungi un pizzico di sale.
Misura l’acqua che deve essere circa 50 ml. per ogni 100 gr.
Versa l’acqua poco per volta ed intanto mescola con le mani.
Quando avrai ottenuto un impasto unico e sodo non aggiungere più acqua, metti l’impasto sulla spianatoia e lavoralo con le mani.
L’impasto della pasta fresca deve essere leggermente asciutto altrimenti non riuscirai a passarla nella macchina della pasta.
Quando l’impasto sarà liscio, avvolgilo nella pellicola trasparente e lascialo riposare in frigo per 30 minuti circa.
Trascorso questo tempo, la pasta all’acqua sarà pronta da realizzare: prendi la macchina per la pasta e realizza il formato che preferisci.
Ora prepara il condimento: sbuccia i pomodori e tagliali a cubetti; aggiungi il sale e lascia scolare l’acqua in eccesso.
Cuoci la pasta in acqua bollente salata per 5 minuti e condisci con il pomodoro fresco, l’olio extravergine, il basilico tagliato a striscioline e una grattugiata di ricotta stagionata.

Ingredienti

INGREDIENTI PASTA FRESCA ALL’ACQUA:
200 g di farina Grangusto Tipo 1
100 ml di acqua
un pizzico di sale

INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO:
300 grammi di pomodori “cuori di bue”
20 g di olio extra vergine di oliva
6 foglie Basilico
sale qb
Ricotta stagionata

Difficoltà

Ti è piaciuta la ricetta? Provala con questi prodotti