fbpx
Molino Colombo

Loading

SPEDIZIONI GRATUITE PER ACQUISTI SUPERIORI A 60€

0

Subtotale (0 articoli)

0,00 

Per completare l’ordine mancano 3 farine del nostro shop.

Molino Colombo
Procedimento
  • Taglia il burro a cubetti e mettilo in un tegame, con il latte e lo zucchero. Aggiungi la vanillina, un pizzico di sale e la scorza di limone.
  • Mescola costantemente con un cucchiaio e porta ad ebollizione il composto.
  • Quando avrà raggiunto il bollore, togli il tegame dal fuoco e unisci al composto ottenuto la farina setacciata e il lievito.
  • Mescola energicamente fino ad amalgamare bene gli ingredienti e ottenere una palla compatta.
  • Rimetti il tegame sul fuoco basso e mescola per 2 minuti, finché non vedrai apparire sul fondo una patina biancastra.
  • Trasferisci quindi l’impasto in una ciotola e lascialo intiepidire. Quando si sarà intiepidito aggiungi al composto un uovo alla volta, mescolando per bene fino a che l’uovo non si sarà del tutto assorbito, procedi quindi nello stesso modo con le altre uova e i 2 tuorli. Una volta aggiunte tutte le uova otterrai un composto fluido, ma non liquido.
  • Porta l’olio a una temperatura di 170° e, con l’aiuto di un cucchiaio, preleva un quantitativo d’impasto pari ad una noce e fallo scivolare nell’olio. Friggi lentamente i tortelli, fino a doratura.
  • Adagiali poi con l’aiuto di una schiumarola, su della carta assorbente per far assorbire l’olio in eccesso. Fai poi rotolare i tuoi tortelli nello zucchero semolato e servili.

Condividi su:

Tortelli di carnevale

Difficoltà:

Ingredienti:

Per la pasta

  • 300 g di Farina tipo 00 “Panettone e Colombe”
  • 8 uova
  • 100 g di burro
  • 250 ml di latte
  • ½ bustina di lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 g di zucchero
  • la scorza di 1 limone
  • 2 tuorli d’uovo
  • q.b. di sale

Per friggere

olio di semi di arachide

Per decorare

zucchero a velo

Procedimento
  • Taglia il burro a cubetti e mettilo in un tegame, con il latte e lo zucchero. Aggiungi la vanillina, un pizzico di sale e la scorza di limone.
  • Mescola costantemente con un cucchiaio e porta ad ebollizione il composto.
  • Quando avrà raggiunto il bollore, togli il tegame dal fuoco e unisci al composto ottenuto la farina setacciata e il lievito.
  • Mescola energicamente fino ad amalgamare bene gli ingredienti e ottenere una palla compatta.
  • Rimetti il tegame sul fuoco basso e mescola per 2 minuti, finché non vedrai apparire sul fondo una patina biancastra.
  • Trasferisci quindi l’impasto in una ciotola e lascialo intiepidire. Quando si sarà intiepidito aggiungi al composto un uovo alla volta, mescolando per bene fino a che l’uovo non si sarà del tutto assorbito, procedi quindi nello stesso modo con le altre uova e i 2 tuorli. Una volta aggiunte tutte le uova otterrai un composto fluido, ma non liquido.
  • Porta l’olio a una temperatura di 170° e, con l’aiuto di un cucchiaio, preleva un quantitativo d’impasto pari ad una noce e fallo scivolare nell’olio. Friggi lentamente i tortelli, fino a doratura.
  • Adagiali poi con l’aiuto di una schiumarola, su della carta assorbente per far assorbire l’olio in eccesso. Fai poi rotolare i tuoi tortelli nello zucchero semolato e servili.

Condividi su: