fbpx
Molino Colombo

Loading

SPEDIZIONI GRATUITE PER ACQUISTI SUPERIORI A 60€

0

Subtotale (0 articoli)

0,00 

Per completare l’ordine mancano 3 farine del nostro shop.

Molino Colombo
Procedimento
  • Inizia sciogliendo il lievito nel latte tiepido.
  • Impasta la farina e lo zucchero con il latte, un uovo sbattuto e due cucchiai di acqua di fiori d’arancio (mentre procedi aggiungi 1/2 cucchiaino di sale).
  • Quando l’impasto si stacca dalle pareti e sarà ben incordato, incorpora il burro a fiocchetti (ti aiuterà lasciarlo a temperatura ambiente per 20 minuti).
  • Una volta amalgamato, lavora l’impasto per altri 5 minuti e poi versalo in una ciotola capiente spolverizzata di farina e sigilla con la pellicola.
  • Lascia riposare per 15 minuti a temperatura ambiente, poi mettilo in frigo per 12 ore.
  • Stendi l’impasto in una placca foderata di carta da forno infarinata formando un disco sottile.
  • Circondalo con un anello, come ad esempio quello di uno stampo a cerniera e quindi rifilate le parti che fuoriescono.
  • Spennellalo con un uovo sbattuto e lasciatelo riposare per un’ora.
  • Cospargilo con la granella di zucchero e inforna a 170 °C per 35 minuti circa.
  • Sfornate e lascia raffreddare per circa un ora e mezza.

Per la crema

  • Preparala mentre cuoce la torta mescolando un tuorlo con 55 g di zucchero, a cui aggiungerai poi l’amido e la farina 00.
  • Porta a bollore il latte con il baccello di vaniglia aperto a metà per il lungo, quindi filtralo sui tuorli mescolandoli con la frusta.
    Sempre mescolando, cuoci la crema e spegni dopo un minuto dal bollore.
  • Trasferisci la crema in una ciotola di vetro, coprila con la pellicola e falla raffreddare per un ora e mezza.
  • Infine, per renderla morbida, lavorala con la frusta; monta la panna con 30 g di zucchero a velo e incorporala delicatamente alla crema.

Per lo sciroppo

  • Porta a bollore 20 grammi di acqua, 100 grammi di zucchero, l’acqua di fiori d’arancio e la marmellata; spegni e lascia raffreddare lo sciroppo.

Per finire

  • Taglia in due la torta orizzontalmente e bagna la mollica dei due dischi con lo sciroppo.
  • Metti la crema in una tasca da pasticciere e distribuisci sulla base formando una spirale.
  • Ricomponi la torta «tropézienne» e lasciala riposare in frigo per almeno un ora prima di servirla.

Condividi su:

Torta Tropézienne

Difficoltà:

Ingredienti:

Per la torta

  • 250 gr di farina 0
  • 100 gr di burro morbido
  • 70 gr di latte
  • 30 gr di zucchero
  • 8 gr di lievito di birra
  • 2 uova
  • acqua di fiori d’arancio
  • granella di zucchero
  • q.b. di sale

Per la crema e lo sciroppo

  • 370 gr di latte
  • 120 gr di panna fresca
  • 155 gr di zucchero semolato
  • 40 gr di marmellata di arancia
  • 30 gr di acqua di fiori d’arancio
  • 30 gr di amido di mais
  • 15 gr di farina 00
  • zucchero a velo
  • 4 tuorli d’uovo
  • 1 baccello di vaniglia
Procedimento
  • Inizia sciogliendo il lievito nel latte tiepido.
  • Impasta la farina e lo zucchero con il latte, un uovo sbattuto e due cucchiai di acqua di fiori d’arancio (mentre procedi aggiungi 1/2 cucchiaino di sale).
  • Quando l’impasto si stacca dalle pareti e sarà ben incordato, incorpora il burro a fiocchetti (ti aiuterà lasciarlo a temperatura ambiente per 20 minuti).
  • Una volta amalgamato, lavora l’impasto per altri 5 minuti e poi versalo in una ciotola capiente spolverizzata di farina e sigilla con la pellicola.
  • Lascia riposare per 15 minuti a temperatura ambiente, poi mettilo in frigo per 12 ore.
  • Stendi l’impasto in una placca foderata di carta da forno infarinata formando un disco sottile.
  • Circondalo con un anello, come ad esempio quello di uno stampo a cerniera e quindi rifilate le parti che fuoriescono.
  • Spennellalo con un uovo sbattuto e lasciatelo riposare per un’ora.
  • Cospargilo con la granella di zucchero e inforna a 170 °C per 35 minuti circa.
  • Sfornate e lascia raffreddare per circa un ora e mezza.

Per la crema

  • Preparala mentre cuoce la torta mescolando un tuorlo con 55 g di zucchero, a cui aggiungerai poi l’amido e la farina 00.
  • Porta a bollore il latte con il baccello di vaniglia aperto a metà per il lungo, quindi filtralo sui tuorli mescolandoli con la frusta.
    Sempre mescolando, cuoci la crema e spegni dopo un minuto dal bollore.
  • Trasferisci la crema in una ciotola di vetro, coprila con la pellicola e falla raffreddare per un ora e mezza.
  • Infine, per renderla morbida, lavorala con la frusta; monta la panna con 30 g di zucchero a velo e incorporala delicatamente alla crema.

Per lo sciroppo

  • Porta a bollore 20 grammi di acqua, 100 grammi di zucchero, l’acqua di fiori d’arancio e la marmellata; spegni e lascia raffreddare lo sciroppo.

Per finire

  • Taglia in due la torta orizzontalmente e bagna la mollica dei due dischi con lo sciroppo.
  • Metti la crema in una tasca da pasticciere e distribuisci sulla base formando una spirale.
  • Ricomponi la torta «tropézienne» e lasciala riposare in frigo per almeno un ora prima di servirla.

Condividi su: