fbpx
Molino Colombo

Loading

SPEDIZIONI GRATUITE PER ACQUISTI SUPERIORI A 60€

0

Subtotale (0 articoli)

0,00 

Per completare l’ordine mancano 3 farine del nostro shop.

Molino Colombo
Procedimento

La preparazione delle Sfogliatelle è complessa e devi avere anche una buona dose di pazienza, perché l’impasto, una volta pronto, deve riposare una giornata intera in frigorifero.

  • Impasta la farina con l’acqua, il miele e un pizzico di sale. Lavora energicamente l’impasto fino a formare un panetto liscio. Ungilo con lo strutto e lascialo riposare 30 minuti.
  • Ora stendi l’impasto il più sottile possibile, meglio magari usando una macchina per la pasta, formando un unica striscia larga 20 cm e molto lunga.
  • Partendo da un’estremità, arrotola 10 cm circa di impasto e cominciate a spalmare lo strutto su tutta la sfoglia.
  • Arrotola ben stretto e poi spalma tutto l’esterno del rotolo con lo strutto.
  • Lascialo riposare in frigorifero per una notte.
  • Per la preparazione del ripieno, mescolate farina, zucchero, vaniglia e cannella.
  • Porta a bollore l’acqua con un pizzico di sale, quindi versa il semolino a pioggia.
  • Cuoci mescolando per 10 minuti, quindi trasferisci in una ciotola e lascia raffreddare.
  • Una volta freddo, unisci la ricotta, l’uovo e i canditi, mescolando in modo da ottenere una crema.
  • Ora recupera l’impasto dal frigorifero e ricava delle fette spesse un centimetro circa.
  • Premi con i pollici dal centro verso l’esterno della fetta in modo che piano piano si formi una sorta di campana.
  • Farcisci con un cucchiaio di ripieno e richiudi premendo insieme i brodi.
  • Cuoci a 180°C per 20 minuti o fino a completa doratura.
  • Servi le sfogliatelle fredde, spolverizzate con zucchero a velo.

Condividi su:

Sfogliatelle

Difficoltà:

Ingredienti:

  • 500 gr di Farina Intera per dolci tipo 0
  • 250 gr di strutto
  • 200 gr di acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 15 gr di miele
  • 125 gr di semolino
  • 125 gr di ricotta
  • 1 uovo
  • 350 gr di acqua
  • 50 gr di canditi
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di cannella
  • zucchero a velo q.b.
Procedimento

La preparazione delle Sfogliatelle è complessa e devi avere anche una buona dose di pazienza, perché l’impasto, una volta pronto, deve riposare una giornata intera in frigorifero.

  • Impasta la farina con l’acqua, il miele e un pizzico di sale. Lavora energicamente l’impasto fino a formare un panetto liscio. Ungilo con lo strutto e lascialo riposare 30 minuti.
  • Ora stendi l’impasto il più sottile possibile, meglio magari usando una macchina per la pasta, formando un unica striscia larga 20 cm e molto lunga.
  • Partendo da un’estremità, arrotola 10 cm circa di impasto e cominciate a spalmare lo strutto su tutta la sfoglia.
  • Arrotola ben stretto e poi spalma tutto l’esterno del rotolo con lo strutto.
  • Lascialo riposare in frigorifero per una notte.
  • Per la preparazione del ripieno, mescolate farina, zucchero, vaniglia e cannella.
  • Porta a bollore l’acqua con un pizzico di sale, quindi versa il semolino a pioggia.
  • Cuoci mescolando per 10 minuti, quindi trasferisci in una ciotola e lascia raffreddare.
  • Una volta freddo, unisci la ricotta, l’uovo e i canditi, mescolando in modo da ottenere una crema.
  • Ora recupera l’impasto dal frigorifero e ricava delle fette spesse un centimetro circa.
  • Premi con i pollici dal centro verso l’esterno della fetta in modo che piano piano si formi una sorta di campana.
  • Farcisci con un cucchiaio di ripieno e richiudi premendo insieme i brodi.
  • Cuoci a 180°C per 20 minuti o fino a completa doratura.
  • Servi le sfogliatelle fredde, spolverizzate con zucchero a velo.

Condividi su: