fbpx
Molino Colombo

Loading

SPEDIZIONI GRATUITE PER ACQUISTI SUPERIORI A 60€

0

Subtotale (0 articoli)

0,00 

Per completare l’ordine mancano 3 farine del nostro shop.

Molino Colombo
Procedimento
  • Metti il sale nell’acqua, poi aggiungila poco alla volta alla farina disposta a vulcano.
  • Impasta bene il tutto e aggiungi lo strutto impastando fino a ottenere un risultato liscio e compatto.
  • Lascia riposare in frigo, nel frattempo in una padella antiaderente a fuoco basso fai sciogliere il formaggio tagliato a pezzettini.
  • Mescola per renderlo uniforme e se è troppo liquido aggiungi un po’ di farina di semola.
  • Appena tolto dal fuoco, aggiungi la scorza di limone, poi prendi un cucchiaio alla volta e metti il formaggio su carta forno creando dei dischi e fai raffreddare.
  • Stendi la pasta e crea dei dischi un po’ più grandi di quelli di formaggio per definire la dimensione della seada.
  • Metti il formaggio su un disco, poi chiudi con un altro disco schiacciando bene i bordi e ritagliandoli con una rotellina per pasta.
  • Friggi la seada in abbondante olio e appena tolte dal fuoco aggiungi il miele.

Condividi su:

Seada

Difficoltà:

Ingredienti:

  • 500 gr farina per pane di semola di grano duro
  • 50 gr strutto (oppure olio extra vergine di oliva)
  • q.b. acqua tiepida quanto basta (250 gr circa)
  • q.b. di sale

Per il ripieno

  • 500gr di Formaggio di Pecora Fresco
  • Scorza di un limone o arancia
  • Olio EVO per friggere
  • Miele di corbezzolo (o di acacia o millefiori)
Procedimento
  • Metti il sale nell’acqua, poi aggiungila poco alla volta alla farina disposta a vulcano.
  • Impasta bene il tutto e aggiungi lo strutto impastando fino a ottenere un risultato liscio e compatto.
  • Lascia riposare in frigo, nel frattempo in una padella antiaderente a fuoco basso fai sciogliere il formaggio tagliato a pezzettini.
  • Mescola per renderlo uniforme e se è troppo liquido aggiungi un po’ di farina di semola.
  • Appena tolto dal fuoco, aggiungi la scorza di limone, poi prendi un cucchiaio alla volta e metti il formaggio su carta forno creando dei dischi e fai raffreddare.
  • Stendi la pasta e crea dei dischi un po’ più grandi di quelli di formaggio per definire la dimensione della seada.
  • Metti il formaggio su un disco, poi chiudi con un altro disco schiacciando bene i bordi e ritagliandoli con una rotellina per pasta.
  • Friggi la seada in abbondante olio e appena tolte dal fuoco aggiungi il miele.

Condividi su: