fbpx
Molino Colombo

Loading

SPEDIZIONI GRATUITE PER ACQUISTI SUPERIORI A 60€

0

Subtotale (0 articoli)

0,00 

Per completare l’ordine mancano 3 farine del nostro shop.

Molino Colombo
Procedimento
  • Nella ciotola di una planetaria munita di gancio metti le due farine, il lievito e aziona la macchina.
  • Aggiungi a filo l’acqua in cui avrai sciolto il sale e impasta fino a che il composto non si sarà incordato al gancio, cioè attorcigliato intorno a esso e staccato completamente dalle pareti della ciotola.
  • Ora unisci l’olio poco alla volta e fallo assorbire completamente fino a che vedrai che le pareti della ciotola saranno asciutte.
  • Adagia l’impasto sul piano di lavoro leggermente spolverizzato con della farina di semola, forma una palla e mettila a lievitare dentro una ciotola capiente leggermente oliata.
  • Coprila con pellicola da cucina e lascia lievitare nel forno spento per circa 2 ore e mezzo.
  • Prendi la polpa di pomodoro e condiscila con olio, sale e origano, poi taglia la mozzarella a cubetti molto piccoli.
  • Trascorso il tempo di riposo, prendi la teglia e oliala molto bene, poi stendici l’impasto coprendo tutta la superficie; cospargila con il pomodoro condito e inforna la pizza in forno statico a 220° per 10 minuti.
  • Passati i 10 minuti, estrai la tua pizza dal forno, cospargila con la mozzarella tritata e inforna di nuovo per 10 minuti.
  • Taglia la tua pizza in teglia in fette grandi e gustala in tutta la sua bontà.

Condividi su:

Pizza in teglia

Difficoltà:

Ingredienti:

Per l'impasto

  • 250 gr di farina Pizza Core
  • 250 gr di farina manitoba
  • 7 gr di lievito di birra disidratato
  • 300 gr di acqua
  • 20 gr di olio extravergine di oliva
  • 15 gr di sale
  • q.b. di farina di semola per il piano di lavoro

Per il condimento

  • 300 gr di polpa di pomodoro
  • 10 gr di olio extravergine di oliva 10 e q.b. per la lavorazione e per ungere la teglia
  • 3 gr di sale
  • q.b. origano secco
  • 300 gr di mozzarella
Procedimento
  • Nella ciotola di una planetaria munita di gancio metti le due farine, il lievito e aziona la macchina.
  • Aggiungi a filo l’acqua in cui avrai sciolto il sale e impasta fino a che il composto non si sarà incordato al gancio, cioè attorcigliato intorno a esso e staccato completamente dalle pareti della ciotola.
  • Ora unisci l’olio poco alla volta e fallo assorbire completamente fino a che vedrai che le pareti della ciotola saranno asciutte.
  • Adagia l’impasto sul piano di lavoro leggermente spolverizzato con della farina di semola, forma una palla e mettila a lievitare dentro una ciotola capiente leggermente oliata.
  • Coprila con pellicola da cucina e lascia lievitare nel forno spento per circa 2 ore e mezzo.
  • Prendi la polpa di pomodoro e condiscila con olio, sale e origano, poi taglia la mozzarella a cubetti molto piccoli.
  • Trascorso il tempo di riposo, prendi la teglia e oliala molto bene, poi stendici l’impasto coprendo tutta la superficie; cospargila con il pomodoro condito e inforna la pizza in forno statico a 220° per 10 minuti.
  • Passati i 10 minuti, estrai la tua pizza dal forno, cospargila con la mozzarella tritata e inforna di nuovo per 10 minuti.
  • Taglia la tua pizza in teglia in fette grandi e gustala in tutta la sua bontà.

Condividi su: