fbpx
Molino Colombo

Loading

SPEDIZIONI GRATUITE PER ACQUISTI SUPERIORI A 60€

0

Subtotale (0 articoli)

0,00 

Per completare l’ordine mancano 3 farine del nostro shop.

Molino Colombo
Procedimento
  • Prendi tutti gli ingredienti (marmellata esclusa) e impastali con le mani fino a formare una palla liscia e omogenea. Continua a manipolarla finché tutti gli ingredienti non ti sembrano perfettamente amalgamati tra loro
  • Metti l’impasto in frigo per 30 minuti oppure, se preferisci, inizia subito a lavorarla stendendola su dei fogli di carta da forno col mattarello. Se la pasta si attacca, rendila meno appiccicosa usando un pizzico di farina Molino Colombo
  • Dividi l’impasto in 16 palline stendendone 8 in piccole teglie della dimensione di una crostatina e rivestite di burro o carta forno
  • Con le altre 8 palline forma delle striscioline di pasta, dopo averle stese col mattarello
  • Farcisci le tegliette con la marmellata e copri il tutto con le striscioline di pasta disposte a griglia
  • Metti le tegliette in forno ventilato e già caldo per 10/15 minuti circa, la temperatura consigliata è di 180°C
  • Se preferisci, con gli stessi ingredienti puoi preparare un’unica, grossa crostata. L’importante è ricordarsi ciò che dicevano le nonne: “La crostata è più buona il giorno dopo”.

Condividi su:

Crostatine alla marmellata di fragole

Difficoltà:

Ingredienti:

  • 300 gr Farina tipo 0 oppure tipo 1 o ancora Farina Intera Molino Colombo
  • 100 gr zucchero semolato o di canna bio
  • 150 gr burro ammorbidito bio
  • 2 tuorli d’uovo da allevamento a terra bio (40 gr)
  • Marmellata di fragole senza zuccheri aggiunti
Procedimento
  • Prendi tutti gli ingredienti (marmellata esclusa) e impastali con le mani fino a formare una palla liscia e omogenea. Continua a manipolarla finché tutti gli ingredienti non ti sembrano perfettamente amalgamati tra loro
  • Metti l’impasto in frigo per 30 minuti oppure, se preferisci, inizia subito a lavorarla stendendola su dei fogli di carta da forno col mattarello. Se la pasta si attacca, rendila meno appiccicosa usando un pizzico di farina Molino Colombo
  • Dividi l’impasto in 16 palline stendendone 8 in piccole teglie della dimensione di una crostatina e rivestite di burro o carta forno
  • Con le altre 8 palline forma delle striscioline di pasta, dopo averle stese col mattarello
  • Farcisci le tegliette con la marmellata e copri il tutto con le striscioline di pasta disposte a griglia
  • Metti le tegliette in forno ventilato e già caldo per 10/15 minuti circa, la temperatura consigliata è di 180°C
  • Se preferisci, con gli stessi ingredienti puoi preparare un’unica, grossa crostata. L’importante è ricordarsi ciò che dicevano le nonne: “La crostata è più buona il giorno dopo”.

Condividi su: